lunedì 19 maggio 2008

Manubri stupidi

Manubrio.....quale manubrio??????
Premettendo che trovo assolutamente scomodi i manubri da mtb, da usare in citta, vorrei focalizzare questo post sul manubrio inesistente, ovvero quello streeeeeeettostretto...
In giro si vedono dei manubri da mtb tagliati...ok, ci puo stare.... ma perche` tagliarli piu stretti delle proprie spalle???Ho pensato, ci sara` pur un vantaggio....eppure no...tanto i pedali sono quelli, il mio culone resta sempre largo uguale, quello che voglio dire e `:se ci passo col manubrio non e` detto che ci sto con il sedere!
Inoltre e` piu` lento nella risposta il manubrio stretto e non ti permette di spingere bene....
Meglio un pista o corsa....anzi meglio un bullhorn....il massimo per la citta`!
Viva il flip'n'chop, anche se un manubrio a corna nuovo e` meglio...perche` e` studiato apposta per stare in quella posizione...

4 commenti:

luca macrì ha detto...

io l'ho tagliato il mio manubrio, tipo mtb, sembra stretto stretto ma in realta ha lo stesso ingombro dei pedali, è lento ma nervoso, tra le macchine mi sento piu sicuro, se non si esagera nell'accorciarlo non è niente male, alla fine è come avere una vecchia frejus.... i Torinesi amanti del vintage mi possono capire.

Ciuf ha detto...

Torinese e amante del vintage.... ti capisco...io parlavo dei manubrietti iper-tagliati...ci si vede in giro.

LuKariello ha detto...

troppo inutili per il mio senso estetico! ma sopratutto poco pratici.....a menoche nn si usano per il friistail...pratica troppo estrema per i miei gusti!

Pedalate gente!..pedalate!!!

LkO

P.S. La facciamo la Grand reunion...fissati torinesi o no!!!!!!

luca macrì ha detto...

ma all'inizio ti senti un po scemo,con il manubrietto corto ma dopo poco ci prendi gusto ed è divertente... comunque de friistail e cose simili non se ne parla nemmeno! Voglio fissare la mia fake-bici-koreana ma di guarnizioni e altro mastico poco accetto e spero in consigli. A quando la grande reunion?